Il ballo del fazzoletto

Figlia mia m vieni al ballo.
Babbo mio e no e no,
sulla piazza di Montegallo
babbo mio non vengo no.
Babbo mio non vengo no,
che le scarpette non ce l'ho.
E lo babbo se ne diede
e le scarpette gliele fece,
la mamma se ne rida
scarpettata la figlia mia.

Figlia mia m vieni al ballo.
...che le mutande non ce l'ho.
E lo babbo se ne diede
e le mutande gliele fece,
e la mamma se ne rida
le mutande ha la figlia mia.

Figlia mia m vieni al ballo.
...che li calzetti non ce l'ho.
E lo babbo se ne diede
e li calzetti glieli fece
e la mamma se ne rida
calzettata la figlia mia.

Figlia mia m vieni al ballo.
...la sottoveste non ce l'ho.
E lo babbo se ne diede
la sottoveste gliela fece
e la mamma se ne rida
in sottoveste la figlia mia.

Figlia mia m vieni al ballo.
...che lo vestito non ce l'ho.
E lo babbo se ne diede
e lo vestito glielo fece
e la mamma se ne rida
vestita la figlia mia.

Figlia mia m vieni al ballo.
...che 'l fazzoletto non ce l'ho.
E lo babbo se ne diede
e 'l fazzoletto glielo fece
e la mamma se ne rida
ha il fazzoletto la figlia mia.

 

Giovanottello che ne vai per mare

Giovanottello che ne vai per mare
saluta lo mio amor ch' pescatore;
giovanottello che ne vai per mare
saluta lo mio amor ch' pescatore.

Si non conosci a lui guarda 'l segnale,
che nella vela scritto 'l suo core;
si non conosci a lui guarda 'l segnale,
che nella vela scritto 'l suo core.

 

 

Tutti i contenuti di questo sito sono Copyright 2003 - www.mobrici.it - Tutti i diritti riservati / All rights reserved.
E' vietata la riproduzione anche parziale senza il consenso dell'autore.

Web design Gianfranco Mobrici