Vitti 'na crozza

Vitti 'na crozza supra nu cannuni
e c sta crozza mi misi a parlari.
Idda m'arrispunniu cun gran duluri:
"Morsi senza 'nu tuccu di campani".

Tralallaleru lalleru lalleru
lalleru lalleru lalleru lall! (2 v.)

Si 'nni eru, si 'nni eru li me anni,
si 'nni eru, si 'nni eru un sacciu unni.
Ura ca sugnu vecchiu di tant'anni
u vivu chiama u mortu e nun rispunni.

Tralallaleru...

Chi 'nnaia a fari cchi ppi travagghiari,
sta vita fatta tutta di duluri
e d'accuss nun vigghiu cchi campari.

Tralallaleru...

Cunsatimi cu ciuri lu me lettu,
picch alla fini gi sugnu arriduttu;
vinni lu tempu di lu me rizzettu:
lassu stu beddu munnu e lassu tuttu.

Tralallaleru...

C' nu jardinu 'n mezzu di lu mari,
tutt'intissutu d'aranci e limuni,
unni l'aceddi ci vannu a cantari
e tutti i pisci ci fannu all'amuri.

Tralallaleru...

 

 Ciuri ciuriddu

Nun canto p amuri, no p amanti,
ca nun mi passi manco p la menti.
Ma p la donna mia ca n mi voli,
ma p la donna mia ca n mi senti.

Ciuri ciuriddu, ciuri di tutto l'annu,
l'amuri ca mi desti ti lu tornu;
ciuri ciuriddu, ciuri di primavera,
si tu nun m'ami io moru di pena.

Li beddi gersumini rampicanti,
sutta la to finestra si sciarunnu;
nun cianciu li cuscini e li linzola,
cianciu l'amuri mio ca dormi sula.

Ciuri ciuriddu...

 

 

Tutti i contenuti di questo sito sono Copyright 2003 - www.mobrici.it - Tutti i diritti riservati / All rights reserved.
E' vietata la riproduzione anche parziale senza il consenso dell'autore.

Web design Gianfranco Mobrici